La sera lenta

Scatoloni colmi d’infanzia
nell’aria afosa del meriggio.
Rimango sospesa nel vuoto
che oggi la luna non riempie.
E aspetto il vibrare lieve
nell’oscurità dei rintocchi.
Poi improvvisa una luce
mi fa ripartire il respiro.
E una stella si posa vicina
sussurrando l’attesa.
Tace e mi fa compagnia
in questa sera lenta senza te.

20180620_222743.jpg

Annunci

3 pensieri su “La sera lenta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...